Giro tranquillo lungo le sponde del Ticino. Partendo dalla Vecchia Dogana di Tornavento, si costeggia la sponda del Ticino risalendo verso nord sul lato lombardo del fiume. Il percorso alterna single track lungo le rive del fiume, che nel tratto forma un'ampia ansa (Vizzola Ticino) e le ciclabili che po4 FAT, ma non solortano verso il Lago Maggiore. Arrivati a Golasecca, dopo una rapida escursione

Itinerario tranquillo alla portata di tutti con partenza sulla sponda piemontese del Ticino, nel comune di Galliate (NO). C'è un piazzale dove lasciare l'auto vicino alle scuole medie e da li si parte verso il Varallino per poi addrentarsi nei boschi del Parco. Si raggiunge "La Fagiana" costeggiando il Ticino. Dal qui si risale a Ponte Vecchio ed inizia il ritorno costegginado il Naviglio Grande sino a Boffalora Sopra Ticino. Da qui si si rituffa nei boschi e si passa da una radura dove osservare il Calendario Celtico.
Al termine il percorso sarà di circa 40 km, con disvivelli trascurabili ed alcuni single track in mezzo ai boschi molto suggestivi.

Itinerario tranquillo, ma impegnativo per la distanza (circa 80 km per 550 m di dislivello). Partenza sulla sponda piemontese del Ticino, nel comune di Galliate (NO). C'è un piazzale dove lasciare l'auto vicino alle scuole medie e da lì si parte attrraversando il paese in diriezione del centro sportivo. In altenativa l'auto può essere lasciata anche nel parcheggio, molto più ampio, di questo centro. Si prosegue poi verso la Cascina Soliva ed utilizzando single track e sterrate si punta verso Villa Picchetta